Disturbi Specifici dell’Apprendimento: certificazione richiesta

 

Per poter beneficiare dei servizi devi essere in possesso di una documentazione clinica di DSA:

•  che deve fare esplicitamente riferimento all’ICD-10 codice F81 e/o denominazione del disturbo (Dislessia e/o Disortografia e/o Disgrafia e/o Discalculia);

•   che deve essere stata rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale oppure da strutture private accreditate presso la Regione in cui operano  (è necessario che i riferimenti dell'accreditamento siano riportati all’interno della relazione clinica contenente la diagnosi di DSA).

•    la cui data di rilascio non deve superare i 3 anni rispetto al momento della preiscrizione/immatricolazione; le certificazioni rilasciate dopo il 18° anno di età sono invece considerate valide indipendentemente dalla data di rilascio.

Il modello di diagnosi funzionale previsto per legge è il seguente:

Modello certificazione

Le certificazioni di EES (Esigenze Educative Speciali) e BES (Bisogni Educativi Speciali), qualora non indichino la presenza di DSA, non permettono di essere presi in carico e beneficiare dei servizi offerti dall’Ateneo, in quanto non riconosciute dalla normativa vigente in merito al percorso universitario.

 

 

Al momento dell'iscrizione devi caricare nella tua pagina del database Esse3:

  1. la documentazione clinica
  2. la dichiarazione sostitutiva atto di notorietà (artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000):

 Disturbi Specifici dell’Apprendimento Dichiarazione allegato n_3 

 

La documentazione va scansionata in ogni sua pagina (es. se nel certificato è scritto pag. 3/10, vanno scansionate tutte e 10 le pagine, comprese le pagine bianche), in un UNICO file (NON pagine scansionate singolarmente), in formato PDF.

Nel campo "Percentuale di invalidità" inserire 0 (zero) come valore numerico per poter proseguire la procedura.

Se al termine della procedura di immatricolazione nel riepilogo finale ti compare la scritta “DSA no”: non ti preoccupare! Finchè lo stato degli allegati che hai caricato rimarrà “presentato” o come “bozza” e non sarà confermato, comparirà la dicitura “DSA no”, anche se avrai caricato correttamente tutti gli allegati. 

 

La tua privacy sarà sempre garantita: la tua documentazione clinica è visualizzabile solo ed esclusivamente dal personale del SASD. Nessun altro/a, neppure tutor o docente, verrà a conoscenza dei contenuti della tua documentazione clinica.

 

 

Come caricare documentazione clinica su Esse3:

Il video descrive la procedura per l'immatricolazione, completa del caricamento della documentazione medica e/o della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.

Se sei uno/a studente/essa iscritto/a ad anni successivi al primo e devi caricare o aggiornare la documentazione clinica o la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà,  segui soltanto le indicazioni dell'ultima parte del video (dal minuto 9 in poi) , perchè i dati e le informazioni riportati nella prima parte del video li hai già inseriti al momento dell'immatricolazione.

 

Il caricamento della documentazione clinica e della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà sulla piattaforma ESSE3 è possibile soltanto durante il periodo di apertura delle iscrizioni. 

Attenzione: Tutta la documentazione va allegata cliccando "Inserisci nuova dichiarazione di disabilità/DSA" sulla piattaforma ESSE3.

Per caricare documenti al di fuori di questo periodo puoi:

  • o inviare i documenti tramite pec all’indirizzo protocollo@pec.unicam.it ;
  • o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno A/R, spediti a

Servizio Accoglienza Studenti con Disabilità e con DSA UNICAM

via Gentile III da Varano, 26

62032 Camerino (MC)

 

Per motivi di privacy e sicurezza, la documentazione clinica NON va inviata via mail.

 

N.B.= Il caricamento nel database Esse3 della documentazione clinica, non implica alcuna presa in carico da parte del Servizio Accoglienza Studenti con Disabilità e con DSA UNICAM.